Tampone Molecolare Rapido LAMP per COVID-19


Tampone Molecolare Rapido LAMP per COVID-19

Abbiamo già descritto (vedi art.) la lunghissima sequenza di passaggi per arrivare a un risultato, positivo o negativo, partendo da un tampone nasofaringeo. In pratica, questo comporta che il 50% dei risultati sia pronto in 12 ore, il 75% in 24 ore e il 90% entro 30 ore. Significa che un prelievo effettuato al mattino ha quasi sicuramente il risultato nelle prime ore del pomeriggio del giorno successivo (anche se il 50% lo riceve in serata).
Ma ci sono situazioni nelle quali il risultato di un test di biologia molecolare serve molto prima ... meno di 4 ore: per esempio, un intervento chirurgico, una partenza via aerea non programmata o altro.
In questi casi, esiste un altro test di biologia molecolare che ci può aiutare. Questo test si basa sulla tecnologia LAMP (dall'inglese Loop-mediated isothermal amplification) ed è una maniera di amplificare il DNA molto più rapidamente e senza l'uso del "termociclatore", strumento che avete incontrato nell'altro articolo. Ha svantaggi (più costosa, richiede più manualità, è meno automatizzabile), ma anche vantaggi (rapidità). Questo consente di aver un risultato in pochissime ore.
Ovviamente, LAMP non è adatta a grandi serie di test come la rtPCR della classica biologia molecolare: è quindi un test altamente elettivo che trova la sua applicazione in situazioni di particolare urgenza sia nella medicina privata che in ambito ospedaliero. La tecnologia LAMP è considerata equivalente, in termini di specificità e sensibilità alla classica rtPCR su un recente articolo su Nature.
Il test molecolare rapido (da non confondersi con il test antigenico - che NON è un'amplificazione degli acidi nucleici) è a disposizione dell'utenza del Laboratorio Albaro dall'inizio del 2021 su prenotazione.

Direttore Sanitario Laboratorio di Patologia Clinica del Laboratorio Albaro - Dr. Giovanni Melioli
__________________________________

#COVID19 #tamponerapido #laboratorioalbaro #viaggiare