Nuovo test PCR salivare per SARS-Cov2


Nuovo test PCR salivare per SARS-Cov2

Da qualche tempo, i laboratori Alliance Medical Diagnostic di Genova (Laboratorio Albaro e Laboratorio Salus) si sono dotati di un nuovo test che consente di utilizzare la saliva al posto del tampone nasofaringeo per la ricerca di SARS-CoV-2.
Il test è stato sviluppato ed è prodotto da una azienda italiana e ha superato brillantemente i test di validazione a cui è stato sottoposto nei nostri laboratori di Virologia Molecolare.
In pratica, la raccolta della saliva viene utilizzata al posto del classico tampone nasofaringeo o, in alcuni casi, orofaringeo anche se il tampone rimane tuttora il principale standard di prelievo per la comunità scientifica e le agenzie governative.
Diverse fonti, anche giornalistiche, parlano di metodi meno invasivi (la saliva, per esempio), da utilizzare nel corso di screening su specifiche popolazioni (bambini, studenti, dipendenti di imprese, sportivi ecc.). Effettivamente, già nei primi mesi dello scorso anno numerosi articoli scientifici avevano sostenuto che una raccolta accurata della saliva può sostituire adeguatamente un tampone nasofaringeo.
Per alcuni enti governativi, la saliva non è ancora un materiale validato. Questo test, ad oggi, non può quindi essere utilizzato per prendere un aereo, per fare un concorso "in presenza", per accedere ad un ospedale. Ma gli stessi enti prevedono che la "green card" possa portare il risultato di un test antigenico, sicuramente meno sensibile – soprattutto al di fuori della fase acuta della malattia – di un test molecolare anche se effettuato su un materiale non classico.
La PCR sulla saliva ha quindi una grandissima rilevanza nel monitoraggio di specifici ambienti (per esempio, scuole dell'infanzia ed elementari) ed è sicuramente preferibile una buona raccolta della saliva a un tampone nasofaringeo effettuato in maniera non idonea per la frequente scarsa collaborazione del piccolo paziente.
 
Anche il Ministero della Salute sì è pronunciato sui test salivari per individuare il contagio da SARS-Cov2: leggi qui la circolare ministeriale.
__________________________________
Direttore Sanitario Laboratorio di Patologia Clinica del Laboratorio Albaro - Dr. Giovanni Melioli
__________________________________